Home LifeBe a mom Settimana 37: il primo uovo

Settimana 37: il primo uovo

by Giada Lopresti

Passata la Pasqua, ci portiamo dietro tanti bellissimi ricordi.
La prima Pasqua di Vincy, il suo primo onomastico e le sue prime uova da scartare. Tanto cioccolato gustoso solo per lui che ovviamente è troppo piccino per poterlo mangiare. Molte mamme (e non solo) approfittano di queste golose feste per racimolare le così chiamate “schifezze” per fare man bassa di dolci ma io, causa preparativi matrimonio, sono a dieta per la prima prova dell’abito. Certo magari non proprio a dieta ferrea ma a dieta si!

Abbiamo quindi collezionato due belle vaschette riempite con il cioccolato di alcune delle uova e tante altre non ancora aperte per chissà quale occasione e visto che sul web superata la Pasqua gli articoli più cliccati sono quelli intitolati “come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua” vorrà dire che dovrò fare anche io il sacrificio e preparare molti dolci per marito e figlio grande, sacrificio per me e gioia per loro.

L’attesa della Pasqua è stata bella non solo per la festa in se, che nel nostro paese e nella nostra famiglia è molto sentita ma anche perché quest’anno, capitando proprio il 5 di aprile sarebbe arrivata portando con se il primo onomastico di Vincy. Abbiamo mangiato, ci siamo divertiti, siamo stati tutto il giorno uniti nel calore della famiglia e il piccolo polpetta di casa ha tagliato la sua torta insieme al nonno della quale porta il nome. È stato emozionante vedere lo sguardo di mio padre nel festeggiare insieme a suo nipote, come lo è stato vedere la felicità di mio figlio nel vederci tutti raccolti intorno a lui per cantare e battere le mani insieme.

È stata anche una settimana all’insegna degli ennesimi tentativi (falliti) sul gattonamento, ma io ci spero e continuo a sperare che prima o poi sarà anche il suo turno. Magari una bella mattina mi sveglio e me lo trovo che cammina per casa, magari no. Rimane solo da aspettare e vedere quando si decide ad arrivare il momento giusto.

Sette giorni intensi e pieni di emozioni come quelle che sto vivendo da quando sono mamma, tanti momenti unici e speciali, dalla giornata più comune a quella di festa, e un altro bagaglio di ricordi e foto da portare nel mio e nel nostro cuore.

Vincenzo settimana 37

©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.