Home Organization Odio il rosa, ma oggi no.

Odio il rosa, ma oggi no.

by Giada Lopresti
Mi sono sempre ritenuta una ragazza un pò fuori dal comune (non annuite, solo io lo posso dire!), soprattutto per i miei gusti che non hanno mai rispecchiato veramente l’essere donna. Non fraintendetemi, non ho particolari preferenze ma la femminilità, non ha mai fatto parte integrante della mia vita. Sono sempre stata abbastanza in conflitto con tutto quello che viene considerato femminile: il rosa, lo shopping, le gonne, i tacchi, il pettegolezzo, ecc… Indubbiamente poi nell’evolversi della mia vita ho anche scoperto e conosciuto queste e altre caratteristiche tipicamente femminili e, in fasi alterne, mi è anche capitato di accettarle e praticarle. Nonostante questo però ho sempre amato le cose belle e romantiche (ma non rosa), perchè quelle si, mi sono sempre appartenute.
Da quando sono mamma invece, alcuni di questi aspetti quasi sempre ripudiati, si son molto accentuati, come ad esempio lo shopping: per me odio sempre farlo, ma quando si tratta dei miei bambini mi sento molto Rebecca Bloomwood. Cerco sempre il dettaglio, il bello (possibilmente economico), lo sfizio, l’accessorio e capita anche il superfluo.
Da quando sono blogger si è poi completamente aperto un mondo, il web infatti è uno spazio dal quale non finisci mai di apprendere e curiosare. Conoscere altre mamme e altre blogger tramite il web ed eventi ti da la possibilità di confrontarti e confrontare. Ed è da quando sono blogger, ma soprattutto mamma, che il mio occhio si è  fatto particolamnete incline all’accessorio bello, utile e soprattutto se possibile, duraturo. Chi mi segue sa che oltre ad essere un mio sponsor, Stokke è un’azienda che amo dal profondo del cuore già da prima di conquistarla perchè in ogni prodotto rispecchia tutto quello che un genitore cerca (o almeno per me) comprendendo comodità, design e cura del particolare.
E’ così che, nonostante io non ami molto il rosa, sto seriamente iniziando a prendere in condierazione il fatto che Boh possa essere una femminuccia e adesso che ho praticamente una collezione di prodottti Stokke a casa come potrei mai farmi mancare una cosa bellissima come questa?
Flexi Bath rosa
Ammettiamolo…quanto è bella? La nuova colorazione della flexi bath di Stokke è davvero bellissima, un rosa confetto molto leggero e poco invasivo e che con i dettagli in grigio nei punti in cui la vaschetta si va a richiudere, rende l’abbinamento di colori decisamente perfetto.
Per chi non la conoscesse, la Stokke Flexi Bath è una vaschetta pieghevole per bambini che si utilizza dalla nascita fino a quattro anni d’età. Per l’utilizzo fin dalla nascita si può acquistare a parte il supporto opzionale per neonati che assicura un ulteriore comfort durante il bagnetto simulando il sostegno del braccio di mamma e papà. La forma salva spazio della vaschetta, la rende semplice da riporre e pratica da usare in casa o in viaggio.
Flexi Bath piegata
Flexi Bath chiusa
Molti sono gli accessori da abbinare a questa pratica vaschetta oltre al suo riduttore per neonato: una vasta linea di tessili perfetti per avvolgere i nostri bimbi come gli accappatoi a triangolo e i ponchi, il porta pannolini in tessuto mentre per l’arredamento si può pensare al bellissimo fasciatoio che i può trasformare in scrivania.
Abbinamento tessili e mobili Stokke
Insomma come sempre Stokke è unica nei suoi particolari, nei suoi dettagli ma ancor più nelle funzionalità dei suoi prodotti in cui tutto si abbina a tutto. E ovviamente la gamma di colori non si ferma solo al rosa: se Boh infatti fosse un bel maschietto c’è anche questa versione di cui ci si può innamorare!

Flexi bath versione maschietto
I prodotti Stokke® sono in vendita presso tutti i rivenditori autorizzati Stokke®

 

©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

8 comments

Vivi Z. 11 Giugno 2014 - 14:11

Ma fanno anche la versione per adulti??? Ma quanto è carina e sopratutto comoda!!!! Ciao^_^

Reply
Giada Lopresti 12 Giugno 2014 - 7:42

Non la fanno purtroppo, altrimenti giuro che sarebbe stata mai! Si comunque deve essere parecchio pratica…tra un mesetto ti saprò dire perchè rosa o no… sara mia!!

Reply
mammapiky 12 Giugno 2014 - 6:26

Io Stokke lo adoro, il bagnetto non ce l’ho ma consiglio vivamente tutti i prodotti: fasciatoio insuperabile e dicasi lo stesso della seggiola!

Reply
Giada Lopresti 12 Giugno 2014 - 7:43

Il fasciatoio è il sogno nel cassetto ma nel mio bagno non entrerebbe mai e prenderlo per la cameretta nuova anche li non avrei abbastanza spazio purtroppo…ma lo adoro. Comunque non c’è nulla da fare: Stokke fa centro in tutto!

Reply
°gracy° 12 Giugno 2014 - 11:35

Io invece il rosa lo adoro!!!! E questa vaschetta è stupenda…. Dai dai che Boh è femminuccia!!!!!

Reply
Giada Lopresti 12 Giugno 2014 - 13:36

Manca poco ormai…tra poco sapremo se la vaschetta sarà rosa o azzurra!

Reply
mamma tra i fornelli e non solo 13 Giugno 2014 - 15:27

Bellissima e il fatto che si ripiega ne fa davvero un’ottimo prodotto…Per il resto anche io sono molto simile a te, ho scoperto la femminilità crescendo e il rosa, vado a momenti, a volte lo amo altre non lo sopporto…Se avessi una bambina sarei molto combattuta perchè qualcosa di rosa ovviamente le servirebbe e sarebbe carino però sarebbe davvero faticoso, perchè non sono una da pizzi e merletti rosa confetto!!! Mentre l’azzurro l’ho sempre amato, non perchè ho avuto un maschio, lo amavo già prima!!!
Chissà forse se farò la femmina scoprirò un mondo tutto in Pink 😉
Se Boh è femmina poi mi racconterai come sarà 🙂
Manca davvero poco…
Baci <3

Reply
Giada Lopresti 13 Giugno 2014 - 17:04

Non lo dire a me….quando vedo pizzi e merletti mi viene l’orticaria!!! Però in compenso ho già visto che in negozi come H&M vendono delle cose davvero sfiziose che non sono affatto esagerate e soprattutto non sono rosa!! quindi forse potrei riuscire a vestire Boh in maniera decente se fosse femmina XDXD

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.