Home Organization Scegliere il passeggino giusto adesso è più facile.
Anterpima scegliere il passeggino giusto blog

Scegliere il passeggino giusto adesso è più facile.

by Giada Lopresti

Immaginatevi la scena… una scena tra l’altro sicuramente già vissuta da migliaia di mamme.
Una donna che chiameremo MammaX scopre di essere incinta. MammaX dopo lo stupore, la felicità e la frenesia della notizia inizia ad immaginare il suo futuro e a come la sua vita verrà stravolta in soli 9 mesi (anzi 8 perché quando lo scopri generalmente il primo mese è già volato via).
MammaX inizia a comprare riviste sulla maternità, ad iscriversi a corsi preparto e informativi di ogni genere, a sfogliare tutti i cataloghi esistenti e non di abbigliamento per bambini, a fare calcoli sulla dpp per sapere in che stagione nascerà il suo bimbo, a girarsi tutti (ma proprio tutti) i negozi di articoli per l’infanzia per sapere quello che serve (e in una prima esperienza lo sappiamo… SERVE TUTTO!) e successivamente a tutto questo, solitamente entra anche nella fase shopping compulsivo.

MammaX diventa più impegnata del presidente di una multinazionale: tartassa le amiche già mamme di domande, mette alla prova le commesse di ogni negozio e cerca già le soluzioni a qualsiasi tipo di eventuale sintomo che potrebbe riscontrare durante la gravidanza ovviamente affidandosi a dott. Google.
Passata la prima fase tra impegni e preoccupazioni (timori sempre giustificati perché la gravidanza è sempre un momento delicato nella vita di una donna), inizia ad entrare nel panico.
“Quanti cambi servono? Lo compriamo il fasciatoio? Come organizziamo la cameretta? Da chi mi faccio regalare cosa? E se poi me lo regalano doppio? Ma il seggiolino auto serve subito? E il passeggino… QUALE SCELGO?

Ecco diciamo che effettivamente scegliere il passeggino giusto non è poi una passeggiata (scusate il gioco di parole) ne tantomeno è un fattore da prendere sottogamba. I motivi principali di queste affermazioni, e dopo soprattutto averne provati e apprezzati diversi, sono certamente tre:

  • il passeggino è il prodotto di puericultura che, insieme al seggiolino, lo si sfrutta per più tempo (arredamento escluso come lettini e fasciatoi per chi decide di acquistarli). La sua scelta infatti “implica un vincolo” che dura fino ai tre anni circa di età del pupo
  • di passeggini ce ne sono a centinaia tra modelli, marche e soprattutto prezzi quindi trovare quello più adatto è spesso peggiore della ricerca di una caccia al tesoro
  • il passeggino deve essere attentamente valutato sotto gli aspetti: parcheggio in casa, ingombro in macchina, facilità di montaggio per la mamma se e quando è da sola.

Insomma già partendo da questi presupposti, MammaX sicuramente si troverà davanti ad una strada in salita se non fosse invece che per alcune MammeY (che sono quelle che credono di avere le idee ben chiare) la scelta è già ovvia basandosi solo sulla fama del brand del passeggino. Nella maggior parte dei casi infatti le MammeY dopo poco tempo dall’acquisto o dal regalo, chissacomemai rimangono deluse dalla scelta.
E c’è una cosa che non ho mai detto: io ero una MammaY (mista anche a Mamma X) all’acquisto del nostro primo passeggino.

Non tutte le MammeX però conoscono i fattori da considerare prima di un acquisto importante e si rivolgono (come è giusto che sia) al confronto con altre mamme già collaudate, alle recensioni online, alle blogger e a chi può essere in qualche modo d’aiuto per una conoscenza maggiormente approfondita su quello che è il modello preferito.
Per scegliere il passeggino giusto però, esiste una strada molto più semplice del fare tutti questi giri e ricerche (e credetemi che lo dico a mio discapito): basta solo visitare il sito Cercapasseggini.it
E basti solo pensare che il nome dice tutto per credere alle mie parole. Questo sito infatti non solo è probabilmente, insieme al fratello Cercaseggiolini.it, il miglior motore di ricerca di tutti modelli esistenti vecchi e nuovi di qualsiasi brand in commercio, ma fornisce informazioni così dettagliate da essere il vero competitor della commessa di turno che studia i libretti d’istruzione in piena notte per non farsi cogliere impreparata sul piano vendita davanti alle milioni di assurde domande dei neo genitori.

Ti piace un modello? Su Cercapasseggini.it trovi tutti i dettagli (anche più oscuri) di quello che ti interessa.
Te ne piacciono due, tre o quattro? Puoi confrontarli e scegliere così quello che rispecchia meglio le esigenze della famiglia.
Dopo l’acquisto hai perso il libretto d’istruzioni? Lo puoi scaricare.
Non hai capito come si monta un pezzo? Guarda i video disponibili.
Insomma c’è questo e davvero tutto quello che serve per poter sopravvivere alla scelta della carrozza perfetta per il pargolo in arrivo o per i successivi se le esperienze con i primo non sono state ottimali.

Pensate che nonostante io non abbia nulla da invidiare ai passeggini in commercio visto che quelli che abbiamo mi hanno pienamente soddisfatto, spesso adoro curiosare su questo sito anche solo per informarmi e scoprire se il mio pensiero su un determinato modello è unanime o singolare. Perché si… si trovano anche le recensioni che aiutano altri genitori a scegliere il passeggino più adatto.
E in merito a questo, io consiglio sempre di scrivere un pensiero sotto al passeggino che si possiede, che sia positivo o negativo, proprio per agevolare negli acquisti i successivi compratori.

Quindi quando siete ancora nella fase della scelta del passeggino perfetto, io posso parlarvi di tre o quattro modelli che ho provato ma per tutto il resto (e sono davvero tanti) è meglio affidarsi a chi, purtroppo, ne sa più di me!

Scegliere il passeggino giusto Cercapasseggini.it

#cercapasseggini

©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

1 comment

Confronto seggiolini auto | MammaCheVita 20 Aprile 2016 - 14:26

[…] per trasportare i propri piccoli nel rientro a casa. E il problema non è sicuramente la scelta del mezzo di trasporto, ma la superficialità con la quale si affronta il percorso da effettuare lungo o breve che possa […]

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.