Home LifeBe a mom La scoperta del raffreddore

La scoperta del raffreddore

by Giada Lopresti
A quasi un anno di vita, ecco comparire il primo raffreddore di Cesare. All’inizio pensavo che la candela che si vedeva sotto il naso fosse causata da qualche pianto capriccioso che ogni tanto mi presenta mio figlio, invece ieri sera senza nessun pianto, è comparso il candelotto di “moccio”. La voce era anche leggermente rauca e quindi ho ufficializzato il benvenuto al raffreddore.
Nonostante fossi stata attenta a coprirlo sempre, nonostante la temperatura a Milano non fosse fredda, e nonostante tutte le accortezze che si possono avere si sa, con i bambini piccoli, le malattie e i virus sono sempre in agguato. Ho chiamato il pediatra e mi ha consigliato di fare aerosol e dargli uno sciroppo chiamato Baby Rinolo. Ovviamente oltre a questa cura, c’è da provvedere alla disostruzione delle vie aeree con l’aspirazione del muco. Ecco quindi la parte peggiore del banale raffreddore…io odio pulire il naso a mio figlio! Non certo per una questione di schifo o altro ma per il semplice fatto che si dispera da morire, e mi sento una mamma snaturata ogni qual volta lo faccio, perché lui proprio non lo sopporta.

 

Bambino raffreddatoHo chiesto quindi qualche consiglio alle mie #instamamme per sapere come fanno loro con i propri bimbi e piano piano, metterò in pratica i consigli che mi sono stati dati sulla pulizia del nasino e sui lavaggi fino alla scomparsa di tutti i sintomi (ovviamente abbinando a tutto questo la cura del medico), per vedere quali sono i più facilmente sopportabili e compatibili con la piccola peste.

 

La prima notte comunque nella nostra inesperienza l’abbiamo passata tutto sommato bene. E’ riuscito a dormire semi-svegliandosi solo un paio di volte, perché ai cambi posizione ovviamente faticava un pochino a respirare.
L’ho posizionato con la testa e le spalle sul mio cuscino in modo tale da, essendo abbastanza spesso per lui, agevolarne la respirazione ed infatti anche il russare è notevolmente diminuito, fino a sparire completamente. A notte inoltrata poi notando un eccessiva sudorazione, ho provveduto a togliergli il pigiama e a lasciarlo solo con il body e una maglia di cotone manica lunga, perché io e la trapunta per lui eravamo diventati peggio di una stufa.
Dal suo risveglio fino ad ora invece gli aerosol non sono stati affatto un problema, lo sciroppo mezzo e mezzo mentre abbiamo ancora litigato per i lavaggi.
Ha fatto anche la sua comparsa la tosse, che da una parte mi ha tranquillizzato perché vuol dire che la cura sta facendo effetto perché sta smuovendo il catarro che non riesco a togliere con l’aspiratore e la fisiologica.
Appena superato tutto questo, spero poi di poter dare anche io un giorno il mio miglior consiglio ad altre mamme, dettato dall’esperienza di questo raffreddore e anche dei sicuramentepurtroppoprossimi.
©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

2 comments

cannella80 7 Novembre 2013 - 9:52

Noi siamo alle prese con il raffreddore da un paio di settimane…..il nido non ci aiuta sicuramente….ogni volta che Giulia sembra migliorare, torna a casa provvista di candela!
Lei odia i lavaggi ed ogni volta sono pianti disperati e mi sento così in colpa….!
Voglio provare con l’aspiratore, Giada hai dei consigli?

Grazie!
Daniela

Lattecannella.blogspot.it

Reply
Giada Lopresti 7 Novembre 2013 - 15:06

Ciao cara!!Io fortunatamente non lo mando al nido quindi ho il tempo (almeno credo) di farlo guarire di volta in volta. Il suo raffreddore è iniziato sabato e ad oggi devo dire che a parte qualche colpo di tosse, che credo sia dovuto al catarro, non starnutisce nemmeno piu. Continuo a fare i lavaggi 4/5 volte volte al giorno lo stesso per togliere i residui di muco che comunque non vengono via se non li aspiro. L’aspiratore è davvero tremendamente fastidioso per i bimbi ma purtroppo con Cesare non posso fare a meno di utilizzarlo. Dopo vari consigli di amiche e conoscenti, e quindi dopo aver provato varie tecniche, per me questa è l’unica che funziona. Ti rimando a questo video che a me ha aiutato molto e dopo qualche giorno finalmente non piange più anzi se lo fa fare senza problemi e io sono velocissima.
http://www.youtube.com/watch?v=OoZkbI_-66s
Ho comunque unito la pulizia ad una cura di aerosol e uno sciroppo mucolitico però dopo meno di una settimana è praticamente guarito!! Farò un post a riguardo comunque =)

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.