Home Gravidanza #eAllaFineArrivaCenza -15
#eallafinearrivacenza -15 anteprima

#eAllaFineArrivaCenza -15

by Giada Lopresti

Dopo tanto penare, dopo tante indecisioni, dopo tante proposte e liste scritte e riscritte in continuazione, finalmente anche tu hai un nome. Non che Cenza ormai non sia di casa ma obiettivamente se i miei genitori mi avessero chiamato così probabilmente non gli avrei rivolto la parola a vita.

So che probabilmente un giorno non tropo lontano, scoprirai di questo blog e delle cose che mamma ha scritto per anni e spero che tu non me voglia quando verrai a conoscenza di questo nomignolo che io (la colpa giuro é solo mia) ti ho affibbiato.
Il mio infatti non voleva essere nient’altro che un buon augurio per te mixando in modo divertente e originale il nome dei tuoi fratelli in modo che potessi aver fin da subito anche qualcosa di loro.

Allo stesso tempo non pensavo che la scelta del tuo nome potesse essere così ardua e difficile. E se un giorno ti porrai la domanda: “ma come fai ad aver avuto difficoltà nel trovarmi un nome quando già eri mamma alla seconda?” La risposta é molto semplice.
I tuoi fratelli infatti avevano già un nome ancor prima di nascere perché volente o nolente (il nolente sono io) avrebbero portato il nome dei  tuoi nonni.

Quindi per me é stata un emozione aver per la prima volta voce in capitolo su quel bimbo che avrei portato in grembo per nove mesi e che finalmente sarebbe stato chiamato con un nome pensato solo per lui. Un nome deciso solo per te.

Non nego sia stato difficile riuscire a trovare quello giusto tra i tanti che piacevano a me e a papà.

Però alla fine é arrivato.

Dopo molto disaccordi e proposte siamo rimasti su quello dal quale io ero partita facendo sì che tuo padre non mi desse nient’altro che carta bianca. Anche se ammetto con un pò con mio dispiacere. 

Avrei tanto voluto che piacesse ad entrambi in egual modo ma non arrivando mai un accordo alla fine mi é stata concessa l’ultima parola.
Premesso che non che a papá non piaccia ma avrebbe optato per qualcosa di diverso.
Quindi sia chiaro che se non ti dovesse piacere nemmeno il tuo nome anche in questo caso la colpa sarà la mia.

C’é di buono  però che confido nel fatto che mi amerai così tanto da essere in grado di perdonarmi un giorno e, se proprio non dovesse essere di tuo gusto sarai sempre libero di cambiatelo.
E a me rimarrà almeno il tuo fiocco nascita come ricordo, dove il tuo nome sarà impresso per sempre.

-15 post3

-15 post2

#eAllaFineArrivaCenza

Fiocco nascita : Felt Love il dolce mondo creativo di Pasini Ramona

©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.