class="post-template-default single single-post postid-304 single-format-standard elementor-default">
Home Events Mamme in primo piano 2.0: conferenza Bepanthenol.

Mamme in primo piano 2.0: conferenza Bepanthenol.

by Giada Lopresti
La settimana scorsa ho avuto il piacere di partecipare alla conferenza stampa di Bepanthenol presso l’Aspria Harbour Club di Milano, dedicata alla nascita della Community Mamme Bepanthenol. Per questa community è stato creato infatti uni spazio visrtale di incontro e condvisione per tutte le mamme che Bayer Bepanthenol ha voluto chiamare Mamme in primo piano 2.0.
Il vecchio sito www.mammaraccontati.it è stato completamente rinnovato e composto da sezioni di approfondimento tematico con uno spazio dedicato alle storie personali, questo è un modo positivo dove oltre che essere informati costantemente sulle novità dei prodotti, si può condividere la propria esperienza di mamma o leggere quella di altri genitori.
All’interno del blog infatti si trovano degli articoli sempre aggiornati che raccontano gioie e difficoltà del prendersi cura dei figli ogni giorno, e per questo è uno spazio dedicato anche al confronto diretto tra mamme.
Logo BepanthenolLa conferenza è iniziata con una premessa del Product Manager Bepanthenol Andrea Gianni, che ci ha presentato il brand Bepanthenol, generalmente associato all’ormai famosa pasta per il cambio, che nasce come linea di prodotti per la quotidiana cura della pelle e che diventa brand perché ha raggiunto la maturità giusta per essere considerato tale. Bepanthenol infatti è l’esperto della pelle vulnerabile che si prende cura delle persone, e parlando di pelle e tatto, una parte primaria della nostra comunicazione fin da quando siamo all’interno dell’utero materno è proprio il contatto, perchè è un senso che esprime la socialità e i sentimenti.
Ha esposto delle perfettamente le caratteristiche dei prodotti Bayer Bepanthenol di cui vi parlerò tra poco, e alla conclusione del suo discorso ci ha mostrato il video di presentazione di Mamme in primo piano 2.0
Successicvamente abbiamo avuto modo di avere ulteriori delucidazioni in merito ai prodotti e alla conoscenza della nostra pelle e della pelle dei nostri piccoli attraverso le parole della Dott.ssa Dermatologa Mariuccia Bucci che ci ha  riporttoa la sua esperienza diretta di mamma e spiegato come sia possibile combattere la dermatite prima che diventi ingestibile.
Il segreto per una pelle sana infatti sta tutta nella prevenzione che si può attuare con i prodotti giusti e con una corretta igiene, che sta anche nel non fare più di due bagnetti a settimana (soprattutto in inverno) perché l’ammollo secca velocemente la pelle e la espone alle irritazioni.  Infatti un ottima alternativa all’ammollo del bagnetto potrebbe essere il praticare dei massaggi al neonato, con una crema indicata che idrati la pelle. La dottoressa ha infatti tenuto a specficare che la barriera cutanea (parte più esterna della pelle) è da proteggere e quindi in ogni cambio ad esempio, è importante impermeabilizzare la pelle per far si che venga riparata soprattutto dall’umidità che si crea all’interno del pannolino. Nei casi in cui si presentino delle dermatiti inoltre, bisogna prestare molta attenzione nell’uso del cortisone, non abusarne, ma applicarlo per periodi brevi e sostituirlo con una crema lenitiva che prosegua il processo di guarigione. Il cortisone infatti, applicato senza criterio, produce  un effetto rebound dove più se ne mette e più se ne ha bisogno, quindi è importante applicarlo solo nelle fasi acute ed escluderlo nella cronicità.
Qui entra in gioco anche Bepanthenol che con i suoi prodotti offre delle garanzie in merito alla salvaguardia della pelle, soprattutto dei più piccoli.
Bepanthenol pasta lenitiva protettivaBepanthenol Pasta lenitiva protettiva
• è indicato fin dai primi giorni, a ogni cambio di pannolino, per la prevenzione e il trattamento coadiuvante di: arrossamenti del sederino del bambino; pelle secca, screpolata e facilmente irritabile;
• grazie alla sua formulazione al 5% di Pantenolo, aiuta il naturale processo di rigenerazione della pelle, proteggendola e lasciandola morbida e idratata;
• non contiene profumi, conservanti e altre sostanze potenzialmente irritanti;
• clinicamente testato.
Bepanthenol sensiderm cremaBepanthenol Sensiderm Crema
• dona rapido sollievo da prurito e arrossamenti causati da dermatite (atopica, allergica, da contatto) e altre irritazioni della pelle (reazioni allergiche, pelle secca)
• non contiene cortisone
• è priva di profumi, conservanti e parabeni
• può essere utilizzata da tutta la famiglia: indicata anche per bambini e lattanti, in gravidanza e allattamento.
Bepanthenol schiuma rinfrescanteBepanthenol Schiuma Rinfrescante
• rinfresca immediatamente la pelle in caso di ustioni e  scottature solari di lieve entità;
• esplica un’azione idratante di lunga durata che favorisce il processo di guarigione naturale della pelle;
• calma la pelle irritata;
• grazie alla tecnologia Nanosorb TM si assorbe rapidamente, senza bisogno di frizionare.
Finita la conferenza abbiamo avuto modo di partecipare al brunch dove abbiamo potuto chiaccherare tra noi e conoscerci ancora meglio confrontandoci sia sulla conferenza sia sulle nostre esperienze di mamma. Succesivamente abbiamo registrato delle piccole interviste che saranno disponibili a breve sul sito Mamme in primo piano 2.0
Questo evento di #mammaraccontati è stato solo il primo di una lunga serie di appuntamenti previsti in varie zone d’Italia, e per chi volesse conoscere le tappe per potervi partecipare non deve fare altro che visitare il sito mammaraccontati.it nella sezione agenda oppure seguire gli sviluppi e le comunicazioni sulla pagina FB o su twitter.
Io dal mio canto vorrei infinitamente ringraziare la Bayer per avermi permesso di aderire a questo meraviglioso evento nella quale ho imparato molto ma ho soprattutto avuto modo di conoscere di persona delle mamme, con la quale grazie al web sono nate belle amicizie come con Rachele di Non solo incinta, Francesca di La sottile linea rosa, Flavia di MamAdvisor e altre mamme di cui conoscevo solo con il loro “nome d’arte” e a cui ora posso associare un viso.
Ringrazio anche per tutto il materiale fornito prima, durante e successivamente alla conferenza, in particolare per la miriade di campioni da testare e per il libro “Detto con il cuore” un insieme di storie vere, raccontato e scritto da solo da mamme, frutto del progetto #mammaraccontati.
Scatti conferenza Bepanthenol
©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

4 comments

cannella80 1 Aprile 2014 - 11:58

Mi è dispiaciuto tanto non esserci! Deve essere stata davvero interessante!
Spero di avere comunque un’altra occasione per conoscerti “dal vivo” e per vedere quel bel gioiellino di Cesare!
Un abbraccio!
Daniela
lattecannella.blogspot.it

Reply
Giada Lopresti 1 Aprile 2014 - 15:45

Me lo auguro davvero! Anche a me piacerebbe tanto incontrarti <3 L’esperienza è stata resa ancor più bella proprio dal fatto che io avevo già la sensazione di conoscere tutti, ed è stato tutto naturale: le chiacchere, il confronto, le risate. Lo rifarei altre mille volte! Spero davvero di conoscerti presto :*

Reply
Bepantenol e il cambio pannolino | MammaCheVita 18 Aprile 2015 - 0:17

[…] per tutte quelle persone che mi seguono da dopo marzo, periodo in cui ho partecipato ad una conferenza stampa di Bepanthenol dove ho avuto la possibilità di conoscere più approfonditamente i prodotti della linea sia […]

Reply
Dalle mamme per le mamme: 4mums e Bepanthenol | MammaCheVita 19 Aprile 2015 - 16:54

[…] di Bepanthenol. A dire il vero è il secondo a cui anche Vincy partecipa perché anche se l’anno scorso non era presente fisicamente, il mio pancione era già di quattro mesi suonati. A differenza […]

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.