Home Shopping Shopping di primavera
Anteprima Shopping primaverile per bambini

Shopping di primavera

by Giada Lopresti

Finalmente le giornate stanno diventando più lunghe, le temperature più calde e uscire di casa sta diventando decisamente più piacevole e invogliante.
Con la scusa poi che l’aria di mare fa bene alla salute, o almeno così si dice, la mia pigrizia e il mio infinito amore con il divano si stanno decisamente trasformando in desidero di espatrio dalle quattro mura di casa anche grazie alla semplice scusa del dover andare a prendere il bimbo all’asilo o dover uscire per andare al supermercato solo per acquistare lo stretto necessario terminato la sera prima. Nonostante tutto però per me lo shopping oltre che rimanere un momento di relax e decisamente antistress, è un momento che preferisco godermi nella pace di casa mia seduta davanti al computer o sdraiata sul mio comodo divano utilizzando qualche app o qualche sito rinnovato in stile mobile.

Questo perché lo shopping online lo puoi fare quando ne hai voglia, quando ne hai memoria, quando hai tempo e quando soprattutto hai anche la possibilità di trovare offerte e articoli che magari in un negozio fisico non sono più disponibili. Non fraintendetemi però: anche io ho una certa attrazione per i negozi di abbigliamento (principalmente per bambini) soprattutto adesso che sto vivendo la mia terza gravidanza e sto immaginando a come ricreare il  corredino, a cosa mettere nella valigia e a tutto il necessario per me e per il nuovo arrivato.
Ma essendomi abituata ad acquistare online devo ammetterlo, la comodità che ti offre il web è davvero impareggiabile. È anche per questo che quando siamo alle porte di una nuova stagione posso iniziare a sbizzarrirmi sui miei siti preferiti per incominciare con il cambio stagione dei miei figli perché alla loro età si sa che quello che va bene oggi dura giusto il tempo di una stagione e poi via, si ritorna a fare acquisti.

Dal punto di vista economico non è certamente la soluzione perfetta ma se si sa dove acquistare, se si sa come lavare e come mantenere, nulla ci vieta di riutilizzare gli sessi capi per un secondo, un terzo o quarto figlio. Noi ad esempio facciamo proprio così.
Ad ogni cambio stagione acquisto solo (o quasi) per il più grande mente per il più piccolo utilizzo i capi dell’anno precedente del fratello maggiore e il gioco è fatto. Qualche piccolo extra poi c’è lo concediamo sempre, poccoli sfizi con pochi euro. E anche se per questa primavera ancora dobbiamo iniziare a vedere cosa ci serve e cosa già abbiamo (perché bisogna anche controllare tra i regali fatti negli anni precedenti che cosa ci potrebbe essere di nuovo da utilizzare), il nostro primo pensiero di ogni stagione sono certamente le scarpe.
Un pó perchè come l’abbigliamento  hanno una “durata relativamente breve” visto che i piedi crescono forse più del corpo e un pó perché soffrendo facilmente di caldo non posso far utilizzare ai miei bimbi scarpe prettamente invernali in mesi che non siano i più freddi. Dove viviamo noi si passa da dieci a venti gradi nel giro di qualche giorno, e ancor prima che arrivi questo periodo bisogna già essere organizzate con le scarpine per uscire.

Per noi è importante, viste le alte temperature cui arriviamo nei mesi estivi, essere preparati ad affrontare l’estate con capi di abbigliamento leggeri ma comodi, soprattutto per tutelare i bambini dal gran caldo proprio come suggerito in questo articolo de La Repubblica, Quest’anno ho scoperto il sito di scarpe online a prezzi bassi Pisamonas che ha presentato una collezione primaverile molto accattivante e dai prezzi decisamente alla portata di tutti. Come sempre io ho preferito stare su uno stesso modello per entrambi i miei bimbi variando solo il colore del tessuto. (Questa cosa di vestirli uguali forse mi sta decisamente sfugge di di mano...)
Scarpine leggere, fresche, prettamente estive e adattissime alle temperatura calde che ci accompagneranno nei prossimi mesi.

Shopping primaverile scarpe bimbo Pisamonas

Per i miei bambini poi che amano tantissimo camminare a piedi scalzi e che sono felici che finalmente stia arrivando il periodo del contatto pelle-pavimento, sono riuscita a trovare un modello che da molto quell’idea di libertà che si respira senza le scarpe e oltre all’essere piaciute subito a tutti, sono state principalmente un vero innamoramento per il più grande.
Ormai sono giorni che le stiamo utilizzando e soprattutto Cesare che ha modo di frequentare l’asilo, ogni giorno rientra a casa felice delle sue nuove scarpette color rosso Superman.

Tra i vari modelli proposti da Pisamonas mi sono molto piaciuti i sandali di tela e gomma per bambini di cui con l’arrivo del gran caldo estivo avrò sicuramente bisogno.
Contando il rapporto qualità prezzo decisamente più proporzionato di tanti altri marchi low-cost, direi che sono stata decisamente felice di aver scoperto questo brand e non vedo l’ora che arrivi la prossima stagione solo per scoprire i modelli invernali e far felici i miei bambini senza finalmente spender un abisso per un paio di scarpe che tra l’altro dal prossimo inverno diverranno almeno tre per stagione… Della serie: in bocca al lupo a me!

Shopping primaverile bambino Pisamonas

©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.