class="post-template-default single single-post postid-4355 single-format-video elementor-default elementor-kit-10205">
Home Gravidanza Consigliati in gravidanza: gravidanza e coccole

Consigliati in gravidanza: gravidanza e coccole

by Giada Lopresti

La gravidanza è uno di quei momenti nella quale molto in teoria bisognerebbe riuscire a dedicare più tempo a se stesse e al proprio corpo. Metabolizzare i cambiamenti, informarsi sulle varie ed eventuali situazioni che si incontreranno durante i nove mesi e cercare, per quanto possibile, di riuscire ad entrare nell’ottica che si sta per diventare madre senza tralasciare i molteplici altri aspetti dell’essere anche una donna.
Diciamo che nella parte finale dell’ultima frase io probabilmente sono la persona meno indicata nel dare dei consigli validi perché uno dei miei più “grandi errori” successivi all’essere diventata madre, è proprio il fatto di essermi trascurata sotto tutti gli altri punti di vista: come moglie, come donna, come amica, …, come tutto insomma.

Non è stato facile ammettere di essermi annullata completamente per aver dato spazio solo alla Giada mamma ma con il tempo e con le innumerevoli cazziate del marito gli sproni giusti, ho cercato di trovare una soluzione per trovare più tempo per me stessa ritagliando al meglio quello che dedicavo all’ora figlio unico. Iniziai a dedicare qualche ora per me e per noi e le cose iniziarono a prendere una forma vagamente simile al periodo pre genitoriale. Questo almeno fino alla nascita di Vincy.
Il suo arrivo e le sue esigenze non solo mi hanno fatto ripartire da zero ma annullato per la seconda volta quel poco tempo che mettevo a disposizione per me.
Reiniziare tutto da capo, riuscire a trovare ancora del tempo per se stesse con un pargolo che richiedeva costante attenzione (che poi è il ruolo del neonato, quindi niente di così fuori dal normale), mi hanno mandato di nuovo in tilt. Zero tempo per me… zero tempo per tutto.

È stata solo la voglia di uscirne per ritrovare me stessa che mi ha aiutato a ristabilire un ordine mentale e organizzativo. Nel mio caso ad esempio c’è stato il matrimonio.
L’evento richiedeva la mia attenzione e io non volevo arrivare impreparata al grande giorno senza però tralasciare le passioni e i tanti impegni che mi hanno coinvolto per tutto il periodo.

Ho ritrovato per la seconda volta la mia voglia di essere donna, di essere moglie e di ritagliare del tempo per me. Con un discreto successo aggiungerei.
Riprendere in mano le redini della mia vita che non era più solo l’essere una mamma. Riprendere a coccolarmi con quelle piccole cose che rendono una giornata speciale solo perché vivi momenti che era molto che non riuscivi a godere: una doccia calda fatta con calma, un appuntamento dall’estetista, guardare un film per intero senza urla di sottofondo… momenti comuni ma che agli occhi di chi ha figli sotto i tre possono sembrare mete irraggiungibili.
Indubbiamente nel tragitto post matrimonio ho imparato ad avere più cura di me stessa esattamente come facevo prima di diventare mamma ma senza scostarmi troppo da quelle che non sono mai state le mie abitudini. Piccole coccole e cure verso me stessa che mi hanno aiutato a rivalutarmi come donna e a riprendere in mano le redini dell’aver voglia di essere meno sciatta e più accudita.

E visto anche che tendenzialmente una donna nella sua prima dolce attesa viene anche coccolata da marito, amici e parenti vorrei aprire una piccola parentesi.
Con la prima gravidanza tutti gli occhi e le attenzioni sono per te, alla seconda non ti calcola quasi nessuno e alla terza sei solo una macchina fabbrica figli e quindi: o vi coccolate da sole o nessuno lo farà al posto vostro (marito a parte ovviamente).
Da oggi perciò apro una video rubrica dedicata a quello che secondo me durante una gravidanza non può mancare nelle nostre case (ovviamente in base alle mie plurime esperienze di pancione). E nella speranza che questo possa essere d’aiuto a qualche mamma che non sa da dove iniziare (e in questo caso anche per una già mamma che ha voglia di prendersi più cura di se) oggi parliamo di alcuni prodotti Rilastil in gravidanza : Rilastil Smagliature, Rilastil Olio Elasticizzante e Rilastil Daily Care.

Direi che arrivata alla terza gravidanza forse posso permettermi di dispensare qualche piccolo consiglio no?! Buona visione!

#LaMiaCoccolaQuotidiana

©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.