class="post-template-default single single-post postid-5971 single-format-standard elementor-default">
Home Organization Dalla testa ai piedi – MamaNatura
mama-natura-anteprima

Dalla testa ai piedi – MamaNatura

by Giada Lopresti

Fare la mamma è certamente il mestiere più bello del mondo.
Ma è anche vero che con tre figli ogni tanto mi piacerebbe evadere facendo qualcosa di diverso che mi aiuti a dedicarmi principalmente a me stessa distogliendo il pensiero da una quotidianità “quasi noiosa” nella sua ripetitiva routine.
Poi però guardo i miei bambini e penso che in fondo, dopo tutto quello che ho fatto per arrivare dove sono oggi, ciò che ho è una meravigliosa famiglia che mi riempie la vita e le giornate.

E soprattutto da quando il piccolo Enea è tra noi, dove molte cose sono ripartite da zero, il mio da fare non solo è ritornato a dei ritmi quotidiani notevoli, ma indubbiamente ogni giorno la sua presenza mi regala delle novità che mi riportano indietro nel tempo permettendomi di rimediare anche ad errori del passato.

Negli ultimi tre mesi sono stata catapultata per la terza volta in tutte quelle comuni problematiche che con un neonato si possono riscontrare con più o meno frequenza: cambio pannolino, poppate ad ogni ora del giorno e della notte, micro pisolini che non ti permetto di fare nulla e, a fasi alterne, anche la riscoperta di quegli incessanti pianti dove dopo aver provato tetta, canto, radio, tv, filastrocche, passeggiate, massaggi e chi più ne ha più ne metta, tuo figlio sta ancora letteralmente schiattando con le lacrime agli occhi.

E soprattutto gli ultimi giorni, sono stati esattamente così.

Enea infatti non ha particolarmente sofferto di coliche come invece hanno purtroppo fatto i fratelli, ma in alcuni rarissimi episodi, le giornate sono state parecchio lunghe e difficili da gestire.
Quando un bambino così tranquillo come si è sempre dimostrato lui ha quegli attacchi di dolore dove chiunque rimarrebbe spiazzato da tanto ingestibile dolore, il panico arriva. Eccome se arriva. 

E non avendone sofferto in modo continuo, quei rari episodi li ho sempre associati a dei miei errori di alimentazione.

Può capitare infatti che bambini allattati al seno possano risentire maggiormente di ciò di cui si alimenta la mamma proprio perché il loro corpo non tollera alcuni alimenti o sapori che vanno a ricreare questi piccoli ma odiosi disturbi.
E personalmente, per aiutare a debellare questi dolori non mi sono mai affidata ai medicinali. Un po’ perché qui al sud le medicine ai bambini vengono spesso prescritte con molta facilità è un po’ perché si sa, le coliche sono un problema passeggero che non perdura negli anni.

Per aiutarlo mi sono quindi rivolta agli stessi prodotti omeopatici che avevo usato con i fratelli maggiori. Prodotti che proprio per la tipologia di appartenenza non hanno sempre centrato il loro obiettivo.
È anche per questo che anche se non si tratta di medicinali, sono sempre aperta nel conoscere, provare e scoprire nuove gamme di prodotti naturali che possono dare dei benefici senza aggredire i miei figli da un punto di vista medico.

Qualche tempo fa mi era stato chiesto di provare alcuni prodotti fitoterapici della linea Mama Natura che essendo naturali sarebbero potuti risultare molto utili per il piccolino di casa (e non solo).

E dall’accettare all’utilizzarli tutti, il passo è stato davvero breve.

Specialmente nell’ultimo periodo Enea ha avuto degli episodi di coliche che mi hanno fatto stringere il cuore, e il Colikind gocce di Mama Natura si è dimostrato un validissimo aiuto. Al contrario infatti delle gocce che di abitudine ho usato negli ultimi quattro anni anni, il Colikind gocce non è solo naturale ma contiene i fermenti lattici vivi che favoriscono il riequilibrio della flora intestinale.
Indispensabile per chi come lui oltre ad avere dei forti dolori per colpa dei gas, ha anche problemi (in quel contesto) ad evacuare correttamente.

Ma anche sporcare il pannolino con la giusta frequenza e senza dolori non è certamente una passeggiata. I neonati infatti (o almeno i miei), spesso e volentieri liberano il loro pancino con la ormai super famosa pupù liquida. 
E questa pupù, se proprio bisogna dirlo, non ha davvero delle proprietà benefiche sulla pelle del sederino. Liberarsi aiuta sicuramente il bimbo a sentirsi decisamente meglio ma il risultato finale spesso porta al conseguente sederino rosso e irritato.

Con tutti e tre i miei bimbi ho sperimentato decine di pomate, cremine, e prodotti lenitivi per aiutarli a superare questo problema e nonostante non sia un amante della cosmetica devo ammettere che spesso alcuni di questi mi hanno salvato le giornate.
Tra i prodotti di Mama Natura che mi è stato chiesto di provare c’era anche la Dermakind una crema curativa ideale per eritemi e arrossamenti creata con ingredienti naturali e che si può associare alle più classiche paste per il cambio pannolino.

Mama Natura dermakind

Sarò sincera… non l’ho usata spesso.

Ma nei nostri frequenti viaggi è stata sicuramente una salvezza. In primis perché è delle dimensioni giuste per essere trasportata nel bagaglio a mano e in secondo luogo perché in caso di arrossamenti si è rivelata davvero un ottimo aiuto.
Quando siamo fuori casa infatti è difficile avere sempre a disposizione un posto dove cambiare il pannolino e non essendo proprio un periodo dell’anno molto caldo, valutare di farlo all’aria aperta non è di certo il massimo.
È quindi capitato che mio figlio dovesse tenere i suoi bisogni a stretto contatto con la pelle per il tempo necessario (a volte molto lungo) per poter trovare un posto adatto al cambio. E principalmente in queste occasioni ho capito che le sue irritazioni derivavano dalla pupù e non dal pannolino.

Scoperto l’arcano è bastato solo trovare il prodotto ideale che aiutasse la sua pelle a rigenerarsi tornando al suo splendore originale e Dermakind è stata sicuramente una bella scoperta.

Anche gli altri prodotti di MamaNatura sono stati davvero molto utili.

Ho iniziato ad usare Sebokind per la crosta lattea che è diminuita notevolmente in modo naturale (e che noi utilizziamo anche per i massaggi coccolosi post bagnetto).
Remikind spray (prodotto da utilizzare dai due anni di età) si è rivelato ottimo per detergere meglio il naso spesso congestionato di Vincy che sta attraversando la fase ribelle del non volerselo far pulire con l’aspiratore ma allo stesso tempo è troppo piccolo per saperselo soffiare nel fazzoletto. Mentre il Chamodent baby gel è in attesa dei primi segnali di dentizione del pulcino di casa, dove sicuramente ci daremo dentro nello scoprire la sua efficacia.

Personalmente sono molto contenta di aver avuto la possibilità di approfondire la mia conoscenza su questi prodotti in quanto della linea di Mama Natura conoscevo solo il Colikind gocce usato anche in passato con i miei bambini più grandi. Ma il sapere che questo brand ha creato tutta una serie di prodotti adatti a donare benessere nella vita dei più piccoli proprio dedicandoli a differenti necessità, mi da le certezze di cui una mamma (anche già navigata) ha bisogno.
E poi perché in un colpo solo, riesco a pensare a tre bambini risolvendo i loro problemi dalla testa ai piedi.

Mama Natura sebokind

Mama Natura

#mammacheconsiglio

©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.