Home Life Sognando le vacanze.

Sognando le vacanze.

by Giada Lopresti

Da buona milanese, da ragazza sognavo una vacanza con gli amici in posti come Rimini, Riccione o Jesolo, anche un solo weekend perché per me non era importante la durata ma era fondamentale per me poter dire: “anche io sono stata li, in quella discoteca!” Già… i pensieri ai tempi erano altri: avere la possibilità di andare alle migliori serate, con i migliori DJ era per me uno dei più grossi problemi da risolvere.  Nonostante tutto non sono mai stata in grado di poter seguire i miei amici in queste avventure fuori porta, per il disaccordo perenne dei miei in merito all’allontanarsi troppo da casa da sola, il dormire fuori ecc ecc. 

Allora non capivo e non accettavo, ma oggi sono felice di non aver fatto quelle esperienze perché fondamentalmente non avrebbero influito nel mio curriculum di vita e comunque saltare quei momenti mi ha dato sicuramente l’occasione di viverne altri.  Ad oggi vivendo in un posto di mare molti miei amici credono che io viva in vacanza perenne (una mamma in vacanza l’avete mai vista?!). E’ vero, avere il mare a disposizione 365 l’anno e non lavorare permette di godersi estati molto lunghe, tipo da aprile a novembre quando va bene, ma questo non significa che chi vive in posti di mare non possa sognare, desiderare o organizzare viaggi o vacanze in altri luoghi, che non siano casa propria, perché chi vive in posti come il mio sogna più di altri, a volte, di poter scappare dalla quotidianità delle stesse facce e della stessa vita. 
Mi sono sempre chiesta come sarebbe stata la mia vita da mamma e se prima avevo l’esigenza di fuggire per cambiare aria ora lo desidero ancora di più per i miei figli. Mi piacerebbe poter fare una vacanza con il mio piccolo principe prima di partorire, un pò come se fosse un modo per avere un momento che sia solo nostro per il resto della nostra vita. Così ho provato a vedere cosa significa organizzare un viaggio famiglia ipotetico, con tutti i pro e i contro che comporta il partire con un bambino tanto piccolo e in più al settimo/ottavo mese di gravidanza.  Uno dei viaggi dei miei sogni sarebbe Disneyland, ma rischiare di partorire all’estero non mi entusiasma molto e in più sarebbe una goduria solo per me perchè Cesare non è ancora in età per godersi in pieno un esperienza meravigliosa come questa. Ho allora voluto provare a progettare un viaggio in una meta sognata tanto da ragazza ma adesso con fini molto più soft e vacanzieri invece che di divertimento sfrenato: Rimini. Si perché ho scoperto che molte famiglie si recano in questi posti anche muniti di prole di qualsiasi età, e se nonostante tutto rimane una delle mete preferite dagli italiani con nani a seguito che c’è di male nel sognare una vacanza diversa ma in un posto tanto desiderato per così tanto tempo nella mia giovinezza?  Per me che non sopporto le agenzie di viaggio, è uno spasso cercare di organizzare tutto da sola secondo le mie più complete esigenze e desideri e così mi sono messa a girare su un sacco di siti di prenotazioni, mischiando più scelte e occasioni e i pacchetti disponibili sono davvero un infinità. Avere la possibilità di guardare decine di alberghi, parchi, villaggi tutti super organizzati anche per famiglie, dove ci sono le assistenze giuste anche per persone con la mia esigenza è davvero una soddisfazione. 
Prenotando tramite il portale venere ho trovato le soluzioni migliori nonostante ci siano altre piattaforme sulla quale osservare gli stessi pacchetti, ma indubbiamente con prezzi differenti. Tra le altre cose organizzare una vacanza adesso ha come sempre i suoi vantaggi nel riuscire a a risparmiare qualcosa.  Insomma la mia ipotetica pazzia pre-parto sarebbe solo da confermare ma bisogna ovviamente avere l’ok dell’uomo di casa: se gli dico che è una voglia secondo voi accetterà? E voi amiche panze ed ex panze, come avete gestito i vostri viaggi sogno e le vostre vacanze durante la gravidanza? Anche le mie care amiche di KeVitaFarelamamma ne sanno qualcosa e ci suggeriscono qualche consiglio per varie soluzioni (non solo vacanziere) per poterci organizzare con i nostri piccoli fuori casa, tramite la loro rubrica “Dove si va insieme?”. Conoscete magari qualche altro blog mammesco dove sbirciare soluzioni per una fuga veloce o anche per ipotetici luoghi dove recarsi in famiglia? 
Si accettano consigli per mete in tutta Italia!
©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

25 comments

KeVitaFarelamamma KeVyFra 30 Aprile 2014 - 10:25

😉😉😉 grazie per averci citate. La nostra rubrica inoltre è in continuo aggiornamento poiché trovare soluzioni per i nostri bambini e la famiglia e’ uno dei nostri obiettivi principali. Un bacio

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 15:21

ma figuratevi! la vostra idea mi è piaciuta un sacco e credo che come me molte mamme in questo momento iniziano a sognare il momento delle attese vacanze e sono anche abbastanza sicura che da adesso in poi sarà argomento comunque quindi più si sa e meglio è :**

Reply
Ana BacinidiFarfalla 30 Aprile 2014 - 10:29

Visto che abiti sul mare, perché non provi ad andare in montagna oppure lago? Noi l’anno scorso siamo stati a Levico (Family Hotel Primavera – non ho ancora avuto tempo di fare il post ma lo farò!). Quest’anno invece andiamo a http://www.schneeberg.it/it/ 4 giorni… viaggio che mi regalo per la decisione di rimanere a casa a fare la mamma (e conseguente arrivo del TFR sul conto corrente hehehehe)

Reply
Rachele kaelle 30 Aprile 2014 - 11:36

Anche noi andiamo ogni anno…a farci almeno un paio di weekend a Schneeberg…ma per lo piú in Inverno…almeno sciamo…merita sempre!!! <3 buon viaggio!
Rimini é molto a portata di famiglia…ci sono stata parecchie volte…quindi dai convinci e partite!!! Bacio

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 15:25

Forse l’unica opzione alternativa allora potrebbe essere il lago. la montagna ce l’ho a mezz’ora da casa. Qui in calabria si ha tutto a portata di mane: a poco sia dal mare che dai monti quindi non manca nulla… Un lago qui vicino è in sicilia e non sarebbe nemmeno stancante per me e per il piccolo, potrebbe essere una buona idea per la prossima ricerca: GRAZIE! A dire il vero per cambiare mi piacerebbe anche qualche città antica come Roma (che adoro) o Firenze, Venezia ma amo un pochino meno. Diciamo che per scappare da qui qualsiasi alternativa è ben accetta XD
:*

Reply
Ana Bacinidifarfalla 30 Aprile 2014 - 21:52

Allora ti devo dire di venire a Verona…. con Lago di Garda e Gardaland vicini vicini. Unisci città antica e lago, oltre a divertimento per il tuo piccolo principe! :*

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 23:53

Questa si che è un ideona…Verona l’ho vista una volta sola e anche male perché ero bambina ma ricordo fosse meravigliosa e a gardaland e sul lago non ci vado dall’infanzia!! effettivamente sarebbe un ottima soluzione! Grazie per l’idea :***

Reply
Mamma Avvocato 30 Aprile 2014 - 11:19

Io se vivessi al mare avrei voglia di andare in montagna…visto che vivo vicino alle montagne, di solito sogno una settimana la mare!!
Comunque, se può consolarti, Disneyland non sarebbe un divertimento neanche per te perchè con la gravidanza moltissime attrazioni sono vietate o sconsigliate e pure stare in coda sotto il sole non è il massimo…ti ho un pò consolata?!
Bello sognare le vacanze, dovunque saranno e anche se non saranno (come temo nel mio caso)!

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 15:28

Beh io ho la spiaggia a cinque minuti a piedi e la neve (in inverno) a mezz’ora di macchina quindi sono molto fortunata. In realtà mi manca solo la voglia di cambiare un pò aria ogni tanto. Da quando abito qui gli unici viaggi che faccio sono per andare a Milano dalla famiglia e dagli amici e due giorni in un centro benessere (a un ora da qui) tre anni fa… Credo che voler fantasticare nel mio caso sia normale XD Ma non temere conoscendo i miei polli so già che tutto questo rimarrà solo un sogno, come i prossimi post che farò sulle miei ipotetiche e sognate mete. Ma se mi tolgo anche questo MUOIO!! Adoro il mio blog proprio perché in questo “luogo” tutto” è possibile XD
Per disneyland mi hai consolata ma rimane sempre e comunque un viaggio che prima o poi dovrò fare :***

Reply
Tania 30 Aprile 2014 - 13:06

Ti consiglio le cinque terre…. Di qsto periodo prima dell alta stagione sono spettacolari e poi puoi visitare una vera costa cn un paesaggio naturale di tutto rispetto. Kiss.

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 15:29

Bell’idea anche questa!! :**

Reply
Valentina Giustozzi 30 Aprile 2014 - 13:07

Perchè non provi a scoprire le Marche, sono meravigliose 🙂

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 15:30

Abbiamo degli amici che ci hanno invitato non so quante volte in abruzzo, e so per certo che quelle zone sono fantastiche ma sempre e solo viste sui libri di geografia!! Sarebbe una meta da prendere in considerazione…grazie :*

Reply
lu v 30 Aprile 2014 - 18:59

Ho una tal voglia di vacanze che sarei felice anche solo di salire su un camper, parcheggiato sotto casa e rimanere lì.

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 23:47

quando vai chiamami, almeno ci facciamo compagnia e cambiamo aria :*

Reply
Debora Uberti 30 Aprile 2014 - 20:31

Brava Giada abbiamo tutte un po’ voglia di vacanze.

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 23:48

E soprattutto bisogno! :*

Reply
koko pi 30 Aprile 2014 - 20:41

Uff…idem…che voglia di partire!!
Qualsiasi posto andrebbe bene pur di cambiare aria e staccare un attimo la spina!
Eppure anch’io sono fortunata in mezzo alle montagne: d’estate ci sono le passeggiate e i bagni al lago, d’inverno si pattina sugli stessi laghi, si scia, si slitta, si va con le ciaspole.
Per il mare invece dovrò attendere fino a luglio! 😉

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 23:49

Cavolo anche tu vivi in un posto da sogno!! Ma il punto è sempre lo stesso, anche andare nel paese di fianco un giorno intero mi renderebbe felice XD
:***

Reply
Vivi Z. 30 Aprile 2014 - 20:47

Sono stata il weekend scorso al mare per ben 3 giorni e devo dire che ne avevo proprio bisogno!!!!^_^

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 23:49

Basta poco per ricaricare le pile…hai fatto bene!:***

Reply
Marina damammaamamma 30 Aprile 2014 - 21:58

Giada, io a Rimini ci sono stata parecchie volte, e il mare non è un granchè…diciamo che la riviera romagnola è bella perché è molto attrezzata, le spiagge sono perfette per le famiglie con bambini e ci sono un sacco di locali di tutti i tipi, però il mare è brutto…. io ti consiglierei di andare in puglia o in sicilia o il mio sogno è andare in sardegna!!! Prima o poi ci andrò! 🙂
Io intanto sto pensando di andare in vacanza in Calabria, se tutto va bene, non ci sono mai stata…. vedremo 🙂

Reply
Giada Lopresti 30 Aprile 2014 - 23:52

Se vieni in calabria chiamami!!! Magari riusciamo a vederci! Non andrei mai a rimini per il mare…se dovessi muovermi per il mare non dovrei mai spostarmi da casa mia: l’acqua che c’è qui è fantastica e mi dispiace dirlo ma nessun posto d’Italia sarà mai bello come questo. Spostarmi mi servirebbe solo per staccare e fare qualcosa di diverso insieme…ma adesso vedremo, intanto cerco anche altre mete da valutare! :*

Reply
Due volte Mamma 1 Maggio 2014 - 16:40

Noi siamo stati a riccione l’estate scorsa, con Daniele che aveva giusto un anno e filippo in arrivo x novembre. Ci siamo trovati bene con la struttura, a due passi dal mare e molto bimbifriendly, anche se il mare non è il massimo. ..xo riccione x le famiglie (e in genere la riviera romagnola) è il top a livello servizi.
Io xo preferisco la montagna e coi bimbi vado volentieri a fare escursioni portandomeli, come racconto nel mip blog. Hai mai pensato ai monti come alternativa alla classica vacanza al mare?

Reply
Giada Lopresti 1 Maggio 2014 - 22:17

Ci sarei voluta andare, Salvo sono tre inverni che me lo promette ma nulla…La montagna in estate non mi fa impazzire a dire il vero ma si potrebbe valutare qualche meta, magari mi ricredo!! ;***

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.