Home LifeBe a mom Primi passi: impariamo a camminare.

Primi passi: impariamo a camminare.

by Giada Lopresti
Cesare-AGO-13_5261
Primi passi al mare.
Cesare, già dall’età di sette mesi circa, faceva leva sulle braccia per tirarsi su. E devo dire che fin dalle prime volte ci è sempre riuscito senza sforzi ed ovviamente crescendo è aumentata la frequenza con la quale lo fa. L’11 di agosto (lo ricordo perchè è il compleanno del mio compagno) ha incominciato a camminare con il girello e anche qui ha avuto da subito una magnifica padronanza delle “quattro ruote”. Ha incominciato insomma prima a “camminare”, se posso usare questo termine, che a gattonare.
E’ sempre stato un nemico del box, seggiolone, ecc…e da quel giorno il girello ha iniziato praticamente a far parte di lui, anche perchè è l’unica cosa che utilizza volentieri e  per un lungo periodo di tempo (30/60 min) senza lamentarsi o voler fare altro. Ho letto e sentito tanti pareri che riguardano il girello e, come al solito, l’uno che contraddice l’altro.
Sta di fatto che,

sui suoi primi passi, non sto notando progressi da quel giorno di agosto. Me ne accorgo soprattutto quando lo si tiene dalle manine per provare a farlo camminare. Tende a tenere i piedi torti verso l’interno e in automatico non ha quella stabilità che gli permette di avanzare un passo avanti all’altro e che gli possa consentire un minimo di equilibro. Io non ho fretta di vederlo crescere, anzi fosse per me dovrebbe rimanere sempre così, però questa sua posizione mi preoccupa al contrario invece di come la pensa il mo pediatra (sant’uomo) che mi rassicura in ogni modo spiegandomi ogni volta che la diagnosi sulla camminata di un bimbo la si può effettuare a sviluppo avanzato (36 mesi). Non so se, in questo caso, il girello può tardare o meno questi suoi progressi, ma lo diverte e mi dispiacerebbe privarlo di questo gioco.

Vedremo come si evolveranno le cose con il passare dei giorni, e intanto lo osserverò “correre” con le sue ruote mentre sbatte su ogni muro e ogni mobile della cucina.
©MammaCheVita - Tutti i diritti riservati

You may also like

4 comments

Stefania 16 Settembre 2013 - 9:56

Ciao Giada,
Innanzitutto auguri per questa nuova avventura! ^^
Io fossi in te eliminerei il girello…
Alessandro ha iniziato a gattonare a 6 mesi e ad alzarsi intorno ai 7, già fa un paio di passi da solo, ma a piedi dritti.
Il girello è dannoso. Lo so che si diverte, ma fallo per la sua salute.

Reply
giada_lop 16 Settembre 2013 - 13:24

Ciao Stefy, intanto grazie per gli auguri:))) il fatto é che grazie al girello riesco anche ad avere anche dei momenti in cui il bambino non necessità delle mie attenzioni e, anche se per poco, posso dedicarmi ad altro (cucinare, lavare, stirare, ecc…), e in merito a questo avevo anche sentito il parere dei miei sul mio sviluppo…. Loro mi dissero che io ero girello dipendente e che a sei mesi gattonavo e che a circa 10/11 mesi già camminavo…quindi sono davvero di cui cuori anche per questi motivi. Tentare comunque non mi costa nulla, quindi proverò a farlo stare qualche tempo senza e vediamo se ci sono dei riscontri positivi in merito. Grazie mille per il consiglio!!! Un bacione a te e uno ad Ale:***

Reply
Lu 17 Settembre 2013 - 0:23

Giada io ero totalmente contraria al girello fin da prima che nascesse Benedetto, poi come te, l ho visto come “ancora di salvezza” , benedetto ha iniziato a gattonare prima dei sette mesi subito dopo si alzava solo dentro il box e batteva anke le manine stando in equilibrio, nel girello ci stava max 30 minuti al giorno, in estate non l ha usato quasi x niente, adesso sono quasi 4 mesi che cammina solo se lo tengo dalle manine , i piedini li poggia bene e si mette anke a correre……xò da solo niente , ovvero cerchiamo di lasciarlo camminare da solo però fa passetti troppo veloci e cade!!!!! io per esempio il girello l ho usato tantissimo da piccola ed ho iniziato a camminare da sola prima dei 12 mesi , il girello più che per lo sviluppo motorio è pericoloso, a mio avviso, se si lascia il bimbo incustodito dove ci sono scale , prese , sedie ecc ecc…………. Cmq Benedetto ha un mese in + di Cesare e ancora non cammina da solo, quindi non preoccuparti !!! 🙂

Reply
Stefania 17 Settembre 2013 - 18:07

Infatti ho sempre pensato che il girello sia più utile alle mamme che allo sviluppo motorio dei bimbi 😀

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.